La Grande Prosa al Teatro Comunale di San Gavino

Stagione 2015/2016

 

sangavino-prosa-2015-16

 

ABBONAMENTO A 7 SPETTACOLI

Posto unico: intero 75 €- ridotto 65 €

BIGLIETTI

Posto unico: intero 14 € – ridotto 11 €

Scarica la locandina

INFO: tel. 340.4041567

Calendario e spettacoli

24 gennaio 2016 - ore 21.00
Noche Tanguera

“El tango es un romance de amor y seducción que dura tres minutos…”: Luciano Padovani reinterpreta il ballo popolare argentino in un raffinato racconto per quadri, tra corpi che si sfiorano, passi che si incrociano sulle note dell’ensemble Lumière de Tango. Tenerezza, desiderio e tanta passione, il tango è metafora della vita e dell’amore.

17 febbraio 2016 - ore 21.00
Svenimenti

Atmosfere e suggestioni del mondo cechoviano – tra riferimenti alla sfera privata e alla personalità del grande drammaturgo russo e citazioni dai suoi irresistibili atti unici, in cui affiora un vivido senso del grottesco per un sapiente affresco di varia umanità.

27 febbraio 2016 - ore 21.00
Bella, bella, bella… sa Beccesa

Intriganti ballads e racconti per un ritratto inedito della terza età: moderna cantastorie Rossella Faa affronta il tema delicato e complesso della vecchiaia con (auto)ironia e un pizzico di poesia, per mettere l’accento sui privilegi e la libertà di dire, fare e pensare, senza curarsi dell’opinione della gente – e sulla creatività.

7 marzo 2016 - ore 21.00
I suoceri albanesi

Una tranquilla famiglia borghese, basata su solidi ancorché antiquati valori, si trova a fare i conti bruscamente con la tragedia dei profughi e la situazione dei migranti che a migliaia approdano sulle coste del ricco Occidente, in fuga dalle guerre, dalla fame e dalle dittature, alla ricerca di un futuro migliore: in questa scoppiettante commedia le convinzioni e i pregiudizi più radicati si scontrano con una realtà molto diversa da quella immaginata, e con la scoperta che al di là di numeri e proclami ci son persone, vere, con le loro storie da raccontare.

1 aprile 2016 - ore 21.00
Le intellettuali

Un amore contrastato e la parodia di una cultura alla moda – come intrattenimento nei salotti, dove il sapere è una posa e il divo del momento un pedante, per giunta cacciatore di dote – per una commedia divertente, e un variopinto affresco di varia umanità

17 aprile 2016 - ore 21.00
Novantadue/ Falcone e Borsellino 20 anni dopo

Viaggio nella memoria attraverso il ritratto di due magistrati simbolo della lotta contro la mafia, in un lungo e intenso flashback che inizia alla vigilia del maxiprocesso di Palermo per concludersi inesorabilmente con le stragi di Capaci e via D’Amelio – tra interrogatori, delazioni, intrighi di palazzo e i ricordi di un’amicizia.

27 aprile 2016 - ore 21.00
Qualche volta scappano

La scoppiettante commedia vede al centro una coppia felice – e realizzata – almeno in apparenza: la fuga del cane di casa spezza l’armonia e mette in crisi i due coniugi, costringendoli a riflettere sulle proprie scelte e la propria idea di felicità.