La Grande Prosa alle Caserme Mura padiglione Tamuli di Macomer

Stagione 2015/2016

macomer-prosa-2015-16

PREZZI

ABBONAMENTO a 8 spettacoli
€90 intero – € 80 ridotto

BIGLIETTI
Intero 16 euro – ridotto 14 euro
Studenti € 5

Scarica la locandina

Info: tel. 347.8777538
fb Circuito Multidisciplinare Cedac/ Macomer

Calendario e spettacoli

12 dicembre 2015 - ore 21.00
Lei è ricca, la sposo… e l’ammazzo

Una commedia nera – ispirata all’omonimo film di Elaine May con Walter Matthaw – in cui i piani matrimoniali di un irriducibile scapolo, e aspirante vedovo, che ha dilapidato il suo patrimonio e cerca una donna ricca con cui convolare a nozze per poi facilitarne la definitiva uscita di scena, ed ereditarne i beni, si scontrano con il carattere imprevedibile e l’assurda ingenuità della prescelta – con finale a sorpresa.

29 gennaio 2016 - ore 21.00
La paura

Affresco della Grande Guerra, attraverso lo sguardo di un ufficiale, il tenente Alfani, “La Paura” di Federico De Roberto mette in luce il contrasto tra l’astrazione dell’onore e del valor militare e la realtà crudele di un’inutile carneficina, e tutta la ferocia e la follia del gioco delle armi.

7 febbraio 2016 - ore 21.00
Io sono Misia – L’ape regina dei geni

Ritratto di una regina della Belle Epoque, “Io sono Misia” evoca i fasti di una Parigi in stato di grazia, in cui pittori, scrittori, intellettuali, musicisti e filosofi si incontravano nel salotti del bel mondo e una donna di forte temperamento – e infinita grazia – riusciva a conquistare il suo posto sulla ribalta come musa e protettrice di artisti, e artefice di destini.

20 febbraio 2016 - ore 21.00
Svenimenti

Atmosfere e suggestioni del mondo cechoviano – tra riferimenti alla sfera privata e alla personalità del grande drammaturgo russo e citazioni dai suoi irresistibili atti unici, in cui affiora un vivido senso del grottesco per un sapiente affresco di varia umanità.

28 febbraio 2016 - ore 21.00
Bella, bella, bella… sa Beccesa

Intriganti ballads e racconti per un ritratto inedito della terza età: moderna cantastorie Rossella Faa affronta il tema delicato e complesso della vecchiaia con (auto)ironia e un pizzico di poesia, per mettere l’accento sui privilegi e la libertà di dire, fare e pensare, senza curarsi dell’opinione della gente – e sulla creatività.

5 marzo 2016 - ore 21.00
Tosca X

Il fascino e la forza evocativa della musica di Puccini per una coreografia originale che indaga la complessità dell’universo femminile attraverso lo sguardo della protagonista e insieme il gioco della seduzione e i sottili equilibri del potere, tra suggestive scene corali e delicati assoli.

11 marzo 2016 - ore 21.00
Gli impiegati dell’amore

Una commedia brillante e leggera per riflettere sulla paura della solitudine e sulle complicazioni sentimentali nell’era di internet: i due protagonisti, abituati per mestiere a inventare la felicità altrui, con la crisi delle agenzie matrimoniali si trovano a dover ripensare la propria vita, le proprie scelte, e ad affrontare un cambiamento dagli esiti insospettabili.

13 aprile 2016 - ore 21.00
Novantadue/ Falcone e Borsellino 20 anni dopo

Viaggio nella memoria attraverso il ritratto di due magistrati simbolo della lotta contro la mafia, in un lungo e intenso flashback che inizia alla vigilia del maxiprocesso di Palermo per concludersi inesorabilmente con le stragi di Capaci e via D’Amelio – tra interrogatori, delazioni, intrighi di palazzo e i ricordi di un’amicizia.