Era la nona?

Spazio-T
in collaborazione con Grandi Allestimenti

Era la nona?
liberamente tratto da “Non era la quinta era la nona” di Aldo Nicolaj

con Chiara Murru, Maurizio Pulina e Antonio Luvinetti

disegno luci Tony Grandi
musiche Marco Valentino

regia Chiara Murru

Al centro della storia è Eva (Chiara Murru), una donna prorompente, possessiva, accentratrice e dai modi talmente soffocanti da dominare la vita ed il destino di due uomini, Bruno (Maurizio Pulina) e Mario (Antonio Luvinetti). Con il primo, conosciuto casualmente, innesca una vera propria persecuzione portata avanti con meticolosa cura e dietro la quale si cela un preciso, quanto assurdo, intento. Mario, marito pacato e dotato di grande autocontrollo, sembra essere l’unico a resistere alle continue, ossessive incursioni della donna. Una storia surreale e verosimile dai risvolti imprevisti. Colonna sonora dello spettacolo le musiche composte da Marco Valentino ispirate alle sinfonie di L. V. Beethoven, passione condivisa dai protagonisti maschili di questa commedia dal finale inatteso!

Lo spettacolo è caratterizzato da una messa in scena essenziale e lineare.

Al centro del palco 2 triangoli all’interno dei quali si muovono i protagonisti di una vicenda di cui l’omicidio passionale è filo conduttore. I legami tra i tre sono tragicamente comici. Niente è casuale, neppure le arance che diventano l’elemento ossessivo di tutto lo spettacolo.

Chi ama chi? Chi odia chi? Chi ucciderebbe chi?