Il tempo delle susine verdi

di Paolo Hendel e Piero Metelli

con

Paolo Hendel

 

musiche originali Ranieri Sessa

eseguite dal vivo alla chitarra dall”autore

foto di A. Botticelli

 

AGIDI

 

Filo conduttore di questo nuovo monologo di Paolo Hendel è il tema dell’amore: ricordi di scuola, suggestioni, favole rivisitate, versi immortali, battute da osteria, invenzioni surreali e bizzarre storie di quotidiana umanità. Da Platone a Neruda passando per Amedeo Minghi.

 

Dell’attualità politica si occupa Carcarlo Pravettoni, l’industriale cinico e baro, il noto personaggio televisivo di Mai dire Gol che bene sa interpretare l’arroganza e l’ignoranza dei nostri tempi. Recentemente nominato dal governo consulente speciale agli Affari Sporchi, Pravettoni si presenta come candidato sindaco in tutte le città italiane con le sue soluzioni estreme per risolvere i problemi del momento.

 

A fare da contrappunto, le musiche dal vivo eseguite dall’autore Ranieri Sessa alla chitarra.