Pulsazioni

Excursus

Pulsazioni

danza, musica, poesia

con Enrica Felici, Francesca Schipani, Yari Molinari, Emiliano Perazzini,
Ricky Bonavita, Ugo Bentivegna

musiche Johannes Brahms, Camille Saint-Saëns, Sergej Rachmaninov, Claude Debussy

scelta testi e letture Ugo Bentivegna

disegno luci Danila Blasi

costumi Daniele Amenta – Yari Molinari

ideazione e coreografia Ricky Bonavita

regia Ricky Bonavita e Ugo Bentivegna

Questa creazione è ispirata ad una selezione di brani musicali fra i più belli del “repertorio classico” dal ‘700 al ‘900, che fanno parte dell’immaginario collettivo della musica colta occidentale, e ad una serie di testi poetici di autori altrettanto classici ma non solo.

Senza una vera e propria narrazione il fil rouge, che lega danza, musica e poesia, è proprio il viaggio emozionale ed onirico compiuto da un attore/lettore assetato di bellezza, che scopre i testi attraverso la danza, nelle pieghe dei costumi, sui corpi dei danzatori, che nel movimento lasciano affiorare intuizioni, emozioni e pulsazioni appunto.

In questa produzione il coreografo cerca di reinterpretare attraverso la danza alcune parti del patrimonio estetico-culturale occidentale per trovare un proprio punto di equilibrio fra eredità culturale e contemporaneità che rimane sospeso fra continuità e destrutturazione. La presenza di pagine scritte, leggere e flessibili, unici oggetti scenografici di questa produzione, rinvia all’evidente fragilità del nostro patrimonio culturale, ma anche alla sua straordinaria forza evocativa.