SatorDuo

CeDAC
Classica con Brio

SatorDuo

Sator/Tango

Paolo Castellani – violino

Francesco Di Giandomenico – chitarra

Viaggio tra le atmosfere del tango argentino con “Sator/Tango”: le voci soliste del violino di Paolo Castellani e della chitarra di Francesco Di Giandomenico s’intrecciano sul filo delle note e dei ritmi sincopati del «pensiero triste che si balla» – dall’omaggio ai musicisti, poeti e ballerini della Guardia Vieja, al nuevo tango di Piazzolla .

Forte dei successi di critica e pubblico, reduce da fortunate tournée in Europa e negli Stati Uniti, il Sator Duo si confronta con le partiture virtuosistiche di Astor Piazzolla, e celebri pagine come “La Cumparsita” di Gerardo Matos Rodríguez e “El Choclo” di Ángel Villoldo, “A Media Luz” di Edgardo Donato e “La Payadora” del pianista, bandeonista e compositore Julián Plaza.

Un itinerario sonoro di grande suggestione, tra le incantevoli e struggenti melodie che raccontano la passione, e la nostalgia, l’impeto e la tenerezza – tra classici come la splendida “Oblivion”, l’impetuosa “Adiós Nonino”, l’incalzante e icastica “Escualo” e infine l’indimenticabile “Muerte del Angel” di Piazzolla, e gli originali “Preghiera” e “SatorTango” dello stesso Paolo Castellani.

Sator Duo

Sator Duo  PCastellani phBlu Mambor

Il SatorDuo, formato dal violinista Paolo Castellani e dal chitarrista Francesco Di Giandomenico, si dedica principalmente alla musica spagnola, sudamericana e nordamericana, realizzando propri arrangiamenti di autori come Piazzolla, Gardel, Brouwer, Granados, Rodriguez, De Falla, Donato, Gismonti, Albeniz, Joplin. Dal 2010, anno del suo debutto, il Duo ha tenuto molteplici concerti in Italia, Europa e Stati Uniti.

Apprezzato da critica e pubblico per “…l’energia, la carica emotiva e il virtuosismo…” (Ibero Latin America Music Society, Londra) SatorDuo è internazionalmente riconosciuto come “…uno dei più entusiasmanti Duo oggi in Italia…” (Istituto Italiano di Cultura, Chicago).

Premiato in molteplici concorsi (Primo Premio al Concorso Internazionale “Le Note Sinfonie”, Primo Premio al Concorso Nazionale “Riviera Etrusca”, Secondo Premio al Concorso Internazionale “Luigi Vitti”), SatorDuo ha tenuto concerti in Italia, Europa e Stati Uniti, collaborando con importanti Istituzioni quali la Roosevelt University di Chicago, l’Ambasciata dell’Uruguay presso la Santa Sede, l’IILAMS (Istituto Italo Ibero Latino Americano) di Roma, St. Mary Le Bow (Londra), l’Università della Tuscia di Viterbo, l’Ambasciata dell’Uruguay in Italia, St. John’s Waterloo (Londra), l’Ambasciata di Cuba in Italia, ecc.

Nel 2012 viene pubblicato nei principali stores on line (iTunes, Spotify, Deezer, ecc.) il cd omonimo che viene acquistato in Italia, Spagna, Olanda, Polonia, Germania, Belgio, Svezia, Norvegia, Finlandia, Portogallo, Francia, Inghilterra, Svizzera, Giappone, Stati Uniti, Australia, Russia, Perù, Costa Rica, Brasile, Argentina, Cile, Guatemala, Filippine, Colombia, Messico.

Dal 2013 la casa editrice Hyperprism (www.hyperprism.it) ha pubblicato alcuni degli arrangiamenti di Satorduo: “El Choclo”; “Adios Muchachos”; “Danza Espagnola n. 3”; “Malaguena”; “Preghiera”; “Por una Cabeza”; “Satortango”.

Nel 2014 SatorDuo registra, in prima esecuzione mondiale, “Creation Rejoices” per chitarra, violino e orchestra d’archi, insieme all’Orchestra da Camera di Perugia e sotto la direzione del compositore americano Robert Hutmacher.

Sator Duo FDiGiandomenico ph Blu Mambor

Nel 2015 il Duo è stato impegnato nella promozione del nuovo disco che lo ha Portato negli Stati Uniti per una emozionante tournée nello scorso ottobre, nella presentazione di nuovi brani che i compositori Fernando Sulpizi, Antonio Rossi, Robert Hutmacher stanno scrivendo in questi mesi e in una serie di concerti in Italia: Assisi, Perugia, Roma, Cagliari, L’Aquila, Ischia, Avellino, Siracusa, Cuneo, Orvieto, Gubbio, Benevento.

Alcune recensioni “…con la loro esecuzione intrisa di profonda musicalità ed esuberante virtuosismo SatorDuo ha sintetizzato in maniera sublime lo spirito del tango…”Daniel Ramada Piendibene, Ambasciatore dell’Uruguay, Vaticano.

“…Cuánta pasión, fuerza dramática y sutileza encontramos en este talentoso dúo italiano!…”Ernesto Cordero, Compositore, San Juan de Puerto Rico.

“…I concerti di Londra offrono la possibilità di sperimentare l’energia, la carica emotiva e il virtuosismo di SatorDuo…” ILAMS, Iberian Latin American Music Society, Londra, Inghilterra. “…La musica che suonano è incantevole…”

Dan Shorer, Founder of U- Sophia, www.u-sophia.com, Tel Aviv, Israel.

“…La fusione e proiezione sonora di questi due ottimi strumentisti rende le esecuzioni oltre che di pregevole livello artistico di un gusto musicale rigoroso e convincente….” Claudio De Angelis, Chitarrista, Roma, Italia.

“…Musica eccellente…Applauditissimi…” Il Giornale dell’Umbria, Italia.

“…Artisti di altissimo livello…Il SatorDuo suona con passione e precisione, una combinazione che ha profondamente impressionato ogni ascoltatore…”

Robert Hutmacher, compositore e direttore artistico di CN, Chicago, Usa.

“…L’abilità e l’espressione degli artisti hanno conquistato fin dalle prime note l’uditorio, che si è lasciato guidare alla scoperta di atmosfere intense evocate da appassionate esecuzioni…” Gazzetta di Benevento, Benevento, Italia

“…Quello di Castellani è stato un violino che graffiava ed accarezzava contemporaneamente le corde e il cuore mentre Di Giandomenico, con la sua chitarra, sembrava tracciare la via su cui la musica si abbandonava, in una simbiosi che presto ha condotti i presenti a calorosi applausi che hanno obbligato i musicisti a ripetuti bis…” Eusapia Tarricone, Il Quaderno, Italia

“Artisti straordinari dotati di una capacità interpretativa strabiliante ed emozionante, Castellani e Di Giandomenico hanno reso indimenticabile la loro presenza al Festival dei Saraceni. Fantastici.” Cinzia Mela, Direttore Artistico del Festival dei Saraceni, Cuneo, Italia

“…lasciarsi trasportare dalle note del tango in un luogo senza tempo e senza spazio…questo è quanto è successo nel concerto di SatorDuo…” Il Sannio Teatri e Cultura, Italia

SATORTANGO

programma

G. Matos Rodriguez La Cumparsita

E. Donato A Media Luz

A. Villoldo El Choclo

J. Plaza La Payadora

P. Castellani Preghiera

P. Castellani SatorTango

INTERVALLO

A. Piazzolla Oblivion

A. Piazzolla Adios Nonino

A. Piazzolla Escualo

A. Piazzolla Muerte del Angel