Sconcerto Rock

Luna di Miele Produzioni

Sconcerto Rock

di e con Gene Gnocchi

Ancora una volta “The Legend” torna sulla scena con il suo gruppo rinnovato per quello che, nelle sue intenzioni, dovrebbe essere di nuovo un grande concerto celebrativo.

La celebrazione, però, si trasforma ben presto in un autentico calvario: problemi audio, insubordinazione dei musicisti, giornalisti della stampa estera che lo mettono alla berlina, il traduttore che lo ridicolizza e il pubblico che gli contesta le scelte artistiche.

Va da sé che la rock star, nel tentativo di salvare il salvabile, inanelli tutta una serie di piccole sconfitte che culmineranno nel disastro finale durante il quale, per cercare di portare a compimento in modo dignitoso la serata, il nostro tenta un’incursione tra il pubblico con esiti raccapriccianti.

Interventi in scena di altri due attori comici e di personaggi come il poeta francese Jean Paul Beltont e l’acculturato poeta moldavo GiryKolar impersonati da Gene con la traduzione simultanea della “spalla” Roberto Cacciali.