Sulla rotta di Delphis

ASSAGGI D’AUTORE

Tersicorea

Sulla rotta di Delphìs

danzatrice Paola De Felice

coreografia, regia, costumi Simonetta Pusceddu

Grazia, gentilezza e poesia caratterizzano il brano coreografico “Sulla rotta di Delphis”. La coreografia sviluppa poeticamente l’immaginario di questa creatura divina che ha suscitato negli scrittori e nella letteratura sentimenti di pace, di positività, d’intelligenza. L’immagine del delfino la si ritrova nella religione egiziana, dove incarna il principio femminile, fonte magica della fecondità e della
trasformazione.
Creato per una danzatrice, si rivela come un’iconografia d’immagini che attraverso il linguaggio danzato, illumina e sublima la rotta di questa meravigliosa creatura, capace di portarci a più stretto contatto con la divinità o, forse, con le parti più creative e comunicative del nostro essere. Un omaggio alla dinamica evolutiva che si chiama “vita”.

guarda il video