Tristissimo

ANTICORPI EXPLO – Tracce di giovane danza d’autore

C&C

Tristissimo

con  Carlo Massari e Chiara Taviani

foto Veronica Billi

musica : Wagner- Tristan und Isolde Prelude, Rameau- Tristes apprêtes pâles flambeaux, Rick James-SuperFreak

regia/ coreografia C&C

Partner ufficiali : Pim Off, Ballet National de Marseille, Next 2014

e con il supporto di : Danzarte, Residenza Idra, Istituto Italiano della Cultura di Edinburgh, U.O.T, La pergola Monaco.

Primo studio presentato nei festival : Manipulate Dance Festival (Uk), Made in Rovereto (It), Next 2014 (It) Caffeine Festival Lecco (It), IETM Bergamo (It), Parvi del l’Opera de Marseille (Fr), Ritorno al Futuro Brescia (It).

Tour : Pim Off Milano (It), Saana Festival Holen Norway (N) , Manipulate Dance Festival 2017 (Uk), Attraversamenti Multipli 2015 Roma (It), Anticorpi Ravenna 2015 (It), Fringe Festival Edinburgh 2015, Dance Base Edinburgh (Uk)

tristissimo-702x289

 

 

Lo spettacolo

“Un giorno perfetto, un mondo perfetto, poi d’improvviso tutto si storce.

Sembra una tragedia, lo spunto per un prologo, un fatto di cronaca, la fine di un mondo, del mondo. Tutto per mano dell’uomo…per proclamazione di libertà, di conquista, interesse, bellezza.

Ci siamo chiesti cosa rende tristi, cosa ci ammazza.

Che forma ha questa tristezza, cosa fa ai nostri corpi e alle nostre testoline bionde.

Abbiamo scoperto che esiste il blu monday una sorta di mega depressione mondiale, che non esistono tragedie a lieto fine né tanto meno guerre senza caduti… E andiamo avanti…”

Tristssimo è il secondo capitolo di uno studio delle compagnia chiamato “La trilogia del dolore” con l’intenzione di approfondire e scoprire il linguaggio della compagnia attraverso gli spunti e la storia di un “temone universale” quale “il dolore”.

Tristissimo nasce con l’ascolto del preludio dell’Opera di Wagner “Tristan und Isolde”, per poi derivare in una personale elaborazione del sentimento di tristezza, sconfitta, morti banali, ripetute, ridicole.

La ricerca di un punto malinconico, triste, un po sfuocato, capace di raccontare ,senza sovrastare i sentimenti e le storie di ognuno, una comune depressione dimensionale.

Wagner ebbe come mecenate Ludwig secondo di Baviera che gli commissiono opere e lavori per accompagnare la sua tanto amata depressione. Ludwig dichiarato pazzo mori in mezzo alle partiture di Wagner, costui, dichiarandogli grazia eterna non smise di comporre pezzi destinati ad un più che mai attuale e riconoscibile sentimento malinconico.

c_c_tristissimo_ph_yann_bohac_low

La compagnia

C&C è la collaborazione tra due artisti indipendenti; Carlo Massari (84) e Chiara Taviani (85).

Si incontrano nella compagnia Balletto Civile di Michela Lucenti nel 2010.

Nel 2011 nasce il primo spettacolo “Corpo e Cultura”(2011), ne seguono “012”(2012), “Maria Addolorata”(2013) e “Tristissimo” (2014). Hanno presentato il lavoro in diversi festival nazionali ed internazionali; Be Festival (Uk),Tanzimpulse (Au), Accidental Festival (Uk), Lucky trimmer (D), Wonderland (It), Fuori Luogo (It), Quinzena de dança de Almada (P), Mc 11 Paris (Fr), Edinburgh Fringe Festival, Manipulate dance Festival (Uk) …

Premiati e riconosciuti in diverse occasioni :

Premio Palco Aperto/Pim OFF (It), Prix du Jury HiverOclytes/Les Hivernales (Fr),

2nd price International Competition for choreographer in Hannover (D), 2nd premio alla coreografia Corto in Danza (It), 2nd price of the Jury Zawirowania Dance competition in Warsaw (Pl), Audience Price in Khonzert Theatre Berne Suisse (Ch).

www.ceccompany.org

 

tristissimo

Gli artisti

Chiara Taviani

Nata a Genova il 29/06/85

Primi studi presso l’Accademia di danza classica ‘Princesse Grace’ di Monaco sotto la direzione di Marika Besobrasova, in seguito a Milano con i maestri Dimitri Chabardin, Emanuela Tagliavia e Maurizio Salvalaglio. Raggiunge in seguito il gruppo ‘Coline’ vicino a Marsiglia in Francia diretto da Bernadette Tripier dove sarà interprete per le opere di: Emanuel Gat, Edmond Russo et Shlomi Tuizer, Mathilde Monier, Georges Appaix, Salia Sania et Seydou Boro, Lisi Estaràs des Ballets C de la B. Parallelamente inizia la sua collaborazione con diversi registi Francesi come Emanuel Trousse et Martin Tronquart con i quali collabora come coreografa nei loro corti/medio metraggi.Dal 2010 è interprete per la compagnia di teatro fisico Balletto Civile di Michela Lucenti dove incontra Carlo Massari con il quale nel 2013 fonda la compagnia C&C.

Nel 2014 viene selezionata come coreografa per il progetto Prototype/Royaumont Parigi, diretto da Hervé Robbe dove a Settembre presenterà il lavoro “Figli dei Fiori”.

Carlo-Massari-Chiara-Taviani-Lombardia-–-Tristissimo

Carlo Massari

Nato a Bologna il 25/04/84

Prime esperienze giovanissimo come attore/performer con la compagnia O.T.E Saracinesche sotto la direzione ai tempi di Luigi Floridia nello spettacolo Il balcone di Giulietta (Menzione speciale ‘Premio Scenario 2003′). Sempre negli stessi anni collabora con la ‘Compagnia del Teatro dell’Argine’ lavorando nelle produzioni: Che Diremo Stanotte all’Amico che Dorme (Festival delle Colline Torinesi), Alice 171, Piccoli Cedimenti Strutturali, Divine Parole. Nel 2003 viene diretto dal Maestro Luigi Gozzi nello spettacolo L’Attentato, produzione ‘Teatro delle Moline'; nello stesso anno partecipa alla ‘Biennale di Venezia’ come co-protagonista in una produzione ‘Teatro Nove’, ‘Teatro della Limonaia’ (Fi) Binario Morto, ultimo lavoro di Barbara Nativi. Nel 2009 partecipa al musical Grease della ‘Compagnia della Rancia'; parallelamente inizia la sua collaborazione col ‘Teatro Comunale di Bologna’ per diverse produzioni tra le quali: Beggar’s Opera diretto da Lucio Dalla. Dal 2010 è interprete per la compagnia di teatro fisico Balletto Civile di Michela Lucenti dove incontra Chiara Taviani con la quale nel 2013 fonda la compagnia C&C.

Oltre all’esperienza performativa, in questi anni firma le regie e i testi di spettacoli tra i quali Kafè, Anna Cappelli e Niente più niente al mondo.

Recente la collaborazione con la compagnia Abbondanza/ Bertoni nello spettacolo The Black Saint and the Sinner Lady.